Come Costruire una Ballerina con Filo e Spago

Anche voi apprezzate intrattenervi con lavoretti fai da te? E magari la vostra bimba sogna di fare la ballerina o dovete spiegarle cos’è il baricentro? Niente di meglio di un bell’esempio pratico, facilmente realizzabile in casa con pochi elementi. Avrete oltretutto realizzato un gioco che la intratterrà ed affascinerà le sue amiche.

Occorrente
Forbici
Cartoncino
Matite colorate
2 bulloni o oggetti piccoli e pesanti
1 raggio di bicicletta

Disegnate innanzitutto la ballerina ed un bell’arco spesso sul cartoncino, colorateli e ritagliateli. Mi raccomando non dimenticate un dettaglio fondamentale: dovete incidere la punta delle scarpette della ballerina con un tacca a V. Ora creiamo il gioco d’equilibrio: incollate alle estremità dell’arco i due pesi, uno per lato e a sua volta la ballerina all’arco (all’altezza delle anche).

Con delicatezza divaricate le scarpette della ballerina ed inserite la tacca sul raggio di bicicletta, avendo cura di equilibrare la ballerina. Non temete, rilasciatela e sorprendetevi: la ballerina non cade, anzi si dondola oscillando sulla punta delle scarpette come un perfetta equilibrista, pare quasi che balli!

Questo a causa del suo baricentro basso che le facilita la ricerca dell’equilibrio anche su un sottile fil di ferro.Se volete completare l’opera e realizzare un piedistallo basta munirsi di una base in legno su cui inserire 2 supporti (potete usare altri raggi di bicicletta) e tendervi uno spago, legandolo alle due estremità.