Come Realizzare Bottoni Naturali

Risulta essere bello poter creare bottoni di tutte le forme e misure a seconda di quello di cui abbiamo bisogno. Utilizzando la pasta di legno si possono creare dei personalizzatissimi bottoni che potrete usare per decorare le vostre creazioni, abiti, borse, giacche, ecc. Buon lavoro!

Occorrente
Uno stuzzicadenti
300 gr di farina
100 gr di segatura setacciata
100 gr di cemento bianco o polvere di ceramica
Colla vinilica
Olio di semi
Una ciotola
Colori, a scelta

Per cominciare procurati della pasta di legno. Si può trovare nei negozi di fai da te. Altrimenti puoi provare a farla da solo in questo modo: metti in una ciotola la farina, la segatura setacciata, il cemento o la polvere di ceramica e mescola tra di loro gli ingredienti. In un bicchiere d’acqua calda fai sciogliere tre cucchiai di colla vinilica e un cucchiaio di olio di semi. Ora versa il tutto nella ciotola insieme alle polveri e amalgama bene, aggiungendo, se necessario, altra acqua calda.

Quando l’impasto ha raggiunto una consistenza piuttosto dura e “faticosa” da amalgamare, la pasta di legno è pronta. Siccome si asciuga stando semplicemente all’aria è bene conservarla sottovuoto o in telo di plastica, in frigorifero. Ora che hai preparato la pasta è il momento di fabbricare i bottoni!

Stacca dei pezzetti di pasta di legno della grandezza che vuoi fare. Appallottolali e poi schiacciali con le dita, formando dei dischetti rotondi. Se ti va puoi crearne di forme differenti: quadrati, ovali, a stella..Ora con uno stuzzicadente fai dei forellini al centro dove dovrà passare il filo: puoi scegliere di farne due oppure quattro. Per far si che il filo sia più teso, schiaccia leggermente con un dito la parte interna del bottone, per creare una leggera “depressione”. Prima che si secchino, puoi decorarli con la punta dello stuzzicadente, e, una volta asciutti invece, colorali come più ti piace.