Come Truccare gli Occhi

Per ottenere un make up che valorizzi i punti di forza del vostro viso, come primo passo dovete puntare sugli occhi e sul modo in cui vanno truccati. Gli esperti di make up conoscono tutti le tecniche e gli escamotage per camuffare i difetti relativi ad occhi troppo piccoli o incavati o a occhi sporgenti o troppo grandi. I make up artist sanno anche come fare i giusti abbinamenti cromatici in base al colore dei capelli e a quello degli occhi. Ma anche noi, nel nostro piccolo, possiamo imparare a “disegnare” il nostro sguardo grazie agli accorgimenti che ci consente di apportare il trucco.

Innanzitutto, la prima cosa da assicurarsi per ottenere un buon trucco degli occhi, è l’aver eseguito una buona detersione. Solo dopo aver idratato e deterso a fondo le vostre palpebre e tutta l’area dell’occhio, potete cominciare ad “operare”. Il secondo passo sarà quello di mimetizzare prima le eventuali occhiaie o borse presenti con correttori da fissare successivamente con un velo di cipria. A seconda del colore dell’occhiaia applicherete un correttore di nuance diversa: verde per rossori, rosa per occhiaie violacee e giallo per occhiaie marroni. Adesso dovete applicare una base sulla palpebra che può essere un primer specifico per fissare e aumentare la resa del trucco o un matitone dalla mina morbida di colore neutro.

Finalmente è arrivato il momento di applicare l’ombretto. Un ruolo fondamentale è giocato in tal caso, dalla forma e dal colore dell’occhio: ricordate che l’ombretto scuro apre lo sguardo e aumenta il volume dell’occhio viceversa quello chiaro, tende a restringere. Per gli occhi scuri meglio preferire le tonalità del viola, del verde smeraldo o del blu mentre gli occhi chiari, vanno truccati utilizzando tonalità scure come il nero satinato, il testa di moro, il verde oliva o il blu scuro ma anche chiare come fucsia e azzurro.

Per definire la lunghezza dell’occhio usiamo eye liner o matite ma attenzione a non applicarle nella rima inferiore delle ciglia perchè annullerebbero gli effetti ottenuti grazie al trucco applicato sinora. La riga di kajal non fa altro che rendere lo sguardo più penetrante e sensuale soprattutto se applicato nella rima interna dell’occhio. Il tocco finale sarà quello di applicare il mascara. Anche in tal caso potete propendere per un mascara dall’azione allungante o volumizzante a seconda del tipo di ciglia che avete. Per ciglia poco folte meglio adottare il secondo. Vi piace il mascara colorato? Il mascara marrone o viola è adatto soprattutto alle brune con gli occhi scuri mentre quello blu e verde alle altre. Buon make up a tutte.