Come Allargare le Scarpe

Può capitare a tutti di ricevere in regalo delle scarpe fantastiche oppure di averle comprate ma che si rivelano troppo strette. Se non potete farvele cambiare e siete ostinati a volerle indossare ad ogni costo, ecco qualche consiglio per allargare le calzature.

Come ho già detto, la migliore soluzione è quelle di farvele cambiare con un altro paio in negozio. E quando questo non fosse possibile, rivolgersi ad un calzolaio. Ciò nonostante, se non volete spendere troppi soldi, esistono diversi metodi fai-da-te che renderanno le vostre scarpe più confortevoli. Questi metodi hanno maggiore efficacia con scarpe di pelle/cuoio.

Innanzitutto, un modo per allargare le scarpe, è quello di inumidirle. I modi sono due: indossate dei calzettoni bagnati e camminate tutto il giorno con le scarpe (può risultare scomodo) oppure imbevete dei fogli di giornale con alcool (quello denaturato non macchia) comprimeteli dentro le scarpe in modo che facciano pressione contro le pareti e lasciatele in posa per una notte. In entrambi i casi, e soprattutto con l’alcool, dopo che le scarpe si saranno asciugate la differenza si farà sentire, ma utilizzate dei lucidi o altri prodotti specifici per idratare il tessuto. Se avete paura di rovinare le calzature con l’alcool, potete utilizzare l’acqua, ma il risultato non sarà lo stesso.

Altri metodi si basano invece sulla dilatazione termica. Tutti conoscono una basilare legge fisica che dice che un corpo quando viene riscaldato, si dilata. Potete riscaldare le scarpe col phon e poi tirare con le mani la pelle, insistendo più di una volta. Oppure indossate le scarpe, riscaldatele col phon e poi camminate. Dopo qualche tentativo si dovrebbero iniziare a sentire gli effetti. Uno dei metodi più drastici si basa, invece, sul principio contrario. Riempite una busta d’acqua, chiudetela bene, e inseritela nella scarpa (fate in modo che la busta si disponga bene all’interno) dopodichè lasciate la scarpa per una notte nel freezer. L’acqua, ghiacciando, si dilata, e provocherà una pressione costante dall’interno verso l’esterno sulla scarpa, aumentandone le dimensioni. Lasciate poi asciugare le calzature, avendo sempre cura di lucidarle e potrete indossarle.

In commercio, inoltre, esistono dei prodotti specifici (sottoforma di spray) che servono proprio ad allentare la tensione delle fibre che costituiscono i tessuti delle calzature. Quindi, se siete disposti a sostenere una piccola spesa, questa potrebbe riverlarsi una soluzione. Ovviamente tutti questi metodi riusciranno ad aumentare le dimensioni di 1/1,5 numeri, non aspettatevi quindi di trasformare un 37 in un 40.