Come Utilizzare più Volte le Lamette da Barba

Un segreto che non molti sanno e che le così dette “lamette usa e getta” sono semplicemente il frutto di uno spreco industriale e di una trovata del marketing per riuscire a aumentare il numero degli acquisti dell’azienda produttrice.

Senza considerare il fatto che soltanto il termine “usa e getta” descrive una situazione di lusso e di spreco che va oltre la possibilità monetaria del individuo. Qui non si parla di più che altro di spreco monetario, ma principalmente di inquinamento ambientale ad altissimo impatto.
Così, per chi vuole dare un taglio netto a questo spreco inutile e marcio ma soprattutto superficiale , posso consigliare e illustrare una via per riuscire a fare formare quasi come nuova una lametta usa e getta.

Il segreto principale è la manutenzione, così come ogni cosa di questo mondo ha bisogno di manutenzione anche un lametta da barba a bisogno di esserlo. Così prestando piccoli accorgimenti possiamo dare un taglio allo spreco individuale ed ambientale.

Per iniziare, è necessario scegliere una lametta di qualità e per fare questo è possibile vedere questa guida sul sito Barbaperfetta.net.

Una lametta per funzionare bene deve essere bene affilata ( a questo non c’è molto rimedio) e per scorrere bene deve essere bene pulita. Così possiamo dire che per fare rimanere una lametta bene affilata dobbiamo pulirla sempre prima o dopo esserci fatti la barba.

Per pulire una lametta abbiamo bisogno di un ago da cucito quando più fino possibile. Quindi non dobbiamo fare altro che pulire le lame con piccoli movimenti del l’ago, che si infilerà in mezzo alle lame e toglierà tutti i residui dell’ultima rasatura.

Dobbiamo applicare una leggera pressione se quei residui sono di qualche giorno prima , mentre se questi residui sono della stessa giornata , ci basterà passare facilmente l’ago tra le lame e portare via tutti i residui.

Così facendo, con la manutenzione alla nostra lametta possiamo avere una lama sempre molto efficace e riuscire ad ottenere un ottima rasatura come se la lametta sia nuova, questo perché abbiamo impedito alla lametta di rovinarsi.

Aggiungo, facendo qualche precisazione;che di norma le lamette usa e getta “dovrebbero” essere “una volta” , ma capite bene che una lametta “usa e getta” senza essere manutenuta non è vero che è usabile una molta ma monomi 3-4 volte prima che i residui della rasatura impediscano il normale funzionamento delle lame.