Come Creare un Salvadanaio con un Televisore

Tv Lcd, Smart Tv, Tv 3D, Plasma… e poi 30,40,50,70,80,10000 pollici: quando si parla di televisori, oggi la scelta diventa ardua e decisamente confusionaria.

Talmente sottili da diventare un unico con i mobili su cui poggiano, talmente leggere da poter essere appese elegantemente alle pareti, le tv moderne sono decisamente un concentrato di tecnologia, una sintesi quasi perfetta di qualità e quantità di materiali.

Ma se pensassimo, per un attimo, a qualche anno fa…a quei bei televisori che solo a guardarli trasmettevano l’enorme peso che si portavano dietro, in tutti i sensi.

Quei televisori talmente imponenti che erano lì a fissarti come a volerti sfidare e a dire:” su, forza, sollevami, vediamo se ce la fai!”.

Che bei ricordi, quelli si che erano giorni di gloria per la tv, giorni in cui in una stanza si sentiva, eccome, la presenza prepotente di questo innovativo e misterioso elettrodomestico.

E poi, tutto finisce, il nuovo sostituisce il vecchio senza più rispetto per la storia!

A questo punto subentra la creatività, la proposta delle proposte: riciclo!

In questi periodi in cui non si fa altro che parlare e riparlare di crisi, quale sarebbe il regalo migliore per ogni famiglia?

Ma, naturalmente, un salvadanaio gigante!

Cosa c’è di meglio di un salvadanaio gigante? Un salvadanaio gigante storico, in altre parole: una cara vecchia tv!

Un vecchio televisore è ricco al suo interno di svariati materiali molto interessanti tra cui: rame, nichel e stagno.

Come ben si sa, il rame è uno di quei materiali che vanno, decisamente e letteralmente, a ruba.

Per questo motivo, nel momento in cui si decide di riciclare un vecchio televisore per far si che diventi un vero e proprio complemento d’arredo, occhio ala fase di smontaggio.

Vediamo passo per passo come compiere questa magia:

aprire il televisore in modo meno invasivo possibile dall’alto. Una volta tolto il coperchio, procedere allo smontaggio in modo delicato per evitare di farsi male e avendo cura di selezionare i vari materiali recuperati per una eventuale vendita.

pulire il televisore internamente e preoccuparsi di forare il coperchio, tolto in precedenza (se non fosse riutilizzabile basterà recuperare del compensato da tagliare in base alle dimensioni della tv) e cercare di praticare un foro adatto alla grandezza delle monete.

incollare il coperchio non in modalità “anti-scasso” ma giusto per assicurasi che mantenga la posizione.

procedere al riempimento giornaliero.

Consigli:

scegliere la posizione del nostro salvadanaio pensando che un giorno sarà talmente pieno e pesante da non riuscire a sollevarlo.

avere cura di non metterlo in un punto della stanza  troppo evidente: potrebbe essere avvilente vedere che stenta a riempirsi, ricordiamo che ha un vetro e quindi l’avanzare dei risparmi sarà visibile.

limitarsi a modificare esteticamente il mega salvadanaio, si rischierebbe di alterarne la classica bellezza e eleganza.

Molto interessante.